Immaginario e Percezione

Mostra immaginario e percezione il corpo come opera d’arte

Tema | mostra collettiva il corpo come opera d’arte | Titolo | Confini.
Soluzione SMart | Raccontare in un trittico l’attimo che precede l’abbraccio, il fremere della pelle, il confine che sta dove finisce il proprio corpo e inizia quello di un altro. La scelta del formato è dovuta alla riflessione sul concetto di opera d’arte, su come le pale d’altare siano strutturate in tre parti strette e lunghe con la centrale occupante un ingombro maggiore e dando movimento alla composizione.

What I think about: la mostra è stata un’esperienza unica, vedere il proprio nome accostato ad altri fotografi sulla rivista “il Fotografo” non ha prezzo e l’accoglienza allo spazio musica di pavia è stata così calorosa da darmi l’imput per procedere nella ricerca sulla figura umana.

Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione o cliccando sul tasto "Accetto" ci autorizzi ad utilizzarli secondo i termini di legge. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi